Chi sono

BONSAI, STORIE COLTIVATE IN VASO.

Ho sempre pensato che per fare Bonsai,
l’abilità tecnica fosse una questione prioritaria.

Dopo una lunga esperienza poi ho capito che la peculiarità di quest’arte antica, incentrata sulla dedizione, esige anche un’aspetto meno terreno e più legato alla crescita spirituale ed emotiva sia della pianta sia della persona che la custodisce.
Ogni esemplare diventa così espressione unica, simbolo dell’unione tra uomo e natura.

L’arte del Bonsai affonda le proprie radici in terreni di millenaria saggezza, ma ramifica lungo un’avventura di frontiera alla scoperta di nuovi orizzonti interpretativi nel rispetto di Madre Natura.

Il rispetto verso la natura, verso noi stessi e l’unica vita che abbiamo a disposizione sono alcune delle piccole, grandi verità che la pratica del l’arte Bonsai risveglia quotidianamente.

Gianfranco Rossi. LA MIA STORIA

Nel 1995 frequento il mio primo corso di Bonsai che mi proietta in un paesaggio diverso: colori e forme al posto di blocchi di cemento e acciaio, una diversa, piena consapevolezza dell’attesa e del tempo ad ogni passaggio di stagione.
Una vita seconda natura.
Inizio allora un percorso di studio sotto la guida di maestri Italiani, europei e giapponesi, di cui approfondisco gli stili appassionandomi alla ricerca della modellatura secondo la mia idea di bellezza del creato.

Riconoscimenti

1996 Università del Bonsai
2007 Miglior Dimostratore So Saku Award
2008 Talento Italiano
2009 Talento Europeo
2009 Istruttore del Bonsai Collegio Nazionale IBS
2012 Spazio Bonsai: Scuola Riconosciuta UBI

La mia vita in breve

Mi avvicino al Bonsai all’età di 14 anni e l’incontro con queste opere della natura mi suscita un forte impatto emotivo. Il mio primo corso di tecnica base lo svolgo con il maestro Salvatore Liporace.
Dopo il diploma come perito agrario conseguo, non ancora ventenne, il riconoscimento come esperto bonsaista dall’Università del Bonsai di Crespi sotto la supervisione di maestri come, Shinigi, Ogasawara, Noburo Kaneko, Nobuyuki Kajiwara. Dopo un periodo lontano dalle piante riprendo un importante attività bonsaistica sotto la guida di Enrico Savini.    
Tra i miei risultati ricordo con orgoglio la DEMO AWARD nel 2007 (concorso per dimostratori alla So Saku Award di Roma – giudice unico Marc Noelanders); il titolo di TALENTO ITALIANO ad Arco (Tn) nel 2008 in occasione del XIII Congresso UBI, Unione Bonsaisti Italiana.
Nel 2009 vinco il titolo di TALENTO EUROPEO in occasione del XXV anniversario del Congresso dell’EBA a Lorca (Spagna) e divento parte delCollegio Nazionale IBS, Istruttori del Bonsai e del Suiseki.
Dopo aver pubblicato diversi articoli su riviste del settore e tenuto workshop, dimostrazioni e incontri didattici in vari club, nel 2012 apro Spazio Bonsai a Cesena (FC), il centro polifunzionale dedicato alla diffusione della cultura Bonsai.
Nel 2012 Spazio Bonsai consegue il titolo di Scuola Riconosciuta UBI.   

Talento Europeo 2009

Tratto da un articolo che scrissi per un’intervista.

“È con grande gioia che torno dalla Spagna con un bel risultato: sono stato il vincitore del premio Nuovo Talento Europeo 2009, in occasione del XXV anniversario del Congresso dell’EBA a Lorca.
Ricordo che il “fatidico pomeriggio” del New Talent Contest, ero ansioso di vedere le piante e rimasi felicemente sorpreso quando vidi i juniperus chinensis “blue alps” pronti per essere modellati.
Un pubblico numeroso e attento colmava la sala con entusiasmo e grazie ad un’organizzazione e una giuria impeccabili, tra noi concorrenti di varie nazioni europee l’atmosfera distesa e serena.
Con questo risultato, spero di essere un esempio positivo per tutti coloro che hanno perso fiducia verso questo genere di competizioni e mi auguro che il bonsaismo italiano trovi il vigore necessario per continuare ad allargare i propri orizzonti, dando il giusto spazio ai giovani emergenti.
Credo sia questo il sentiero per garantire un futuro nostrano significativo e lasciare una piccola ma concreta impronta nell’ambito dell’arte millenaria del Bonsai.
La consapevolezza di avere vinto in un contesto che ha premiato il talento e non la politica, l’anonimo e non il prediletto, è una boccata d’aria pura talmente grande da ripagare tutti i sacrifici fatti in questi anni.”




Spazio Bonsai Via Cervese 4215 – Cesena P.IVA 01431870524 info@spaziobonsai.com +39 393 8975054
Sede Legale Spazio Bonsai di Gianfranco Rossi Via Giovan Rosini n.32 53040 Cetona Siena